Come si configura Finder Bliss wifi?

Una volta installato Finder Bliss, è necessario impostare alcuni parametri prima di procedere alla sua programmazione. La procedura, passo per passo, è spiegata all’interno delle istruzioni di Finder Bliss wifi.

Per poter utilizzare il cronotermosato attraverso lo smartphone, è poi necessario scaricare l’app Finder Bliss per Android o Finder Bliss per iOS e seguire la procedura per configurare la rete wifi a cui si collegherà.

Questa procedura, visibile nel video, richiede l’esecuzione di alcuni passaggi concatenati e l’inserimento di alcuni dati, come il nome della rete wifi e la password, prestando attenzione a caratteri maiuscoli, minuscoli e spazi. 

Primo accesso all’app Finder Bliss, configurazione nuovo cronotermostato, attivazione della rete wifi

configurazione-finder-bliss

Guarda nel video i passaggi per la configurazione!

 

Le caratteristiche tecniche di Finder Bliss
caratteristiche-tecniche-finder-bliss

L’importanza di selezionare la frequenza Wi-Fi giusta. La banda a 2.4 Ghz

Come la maggior parte dei dispositivi wi-fi, Finder Bliss lavora su banda a 2.4 GHz. È importante tenere conto di questo dettaglio in fase di configurazione, in quanto l’impossibilità di Bliss di ricercare e collegarsi a una rete a 2.4 Ghz può causare una fase di stallo e il conseguente insuccesso della procedura di settaggio.

La trasmissione di rete a 2.4 GHz, nata diversi anni fa, copre una distanza più estesa e ha maggiore capacità di attraversare muri e oggetti solidi, rispetto alla più recente rete a 5 GHz. Ciò ha reso la banda a 2.4 GHz la tecnologia su cui lavorano la maggior parte dei dispositivi; una circostanza che può determinare episodi di congestione di rete.

Congestione di rete, insieme a eventuali fonti di interferenze, sono elementi che possono influenzare significativamente la qualità del segnale wi-fi (come ad esempio rallentamenti della rete), generando difficoltà nell’utilizzo smart del cronotermostato Finder Bliss.

In caso di difficoltà di configurazione e utilizzo può tornare utile verificare i seguenti punti, presenti all’interno delle istruzioni del prodotto:

  • A seconda della versione del cronotermostato potrebbe non rilevare
    i caratteri speciali quali la “&” “!“ “.“ “_“ “/“ etc.
    In tal caso sostituire il nome del router (SSID) utilizzando lettere e
    numeri. Stessa cosa per la password. 
  • Il cronotermostato si collega esclusivamente a reti 2.4 GHz.
    Nel caso di router che coprono da 2.4 a 5 GHz in alcuni casi è
    necessario dividere le due frequenze, quindi nominare un SSID
    per il 2.4 GHz e uno per il 5 GHz.
  • I ripetitori di segnale WI-FI possono in alcuni casi ridurre il
    funzionamento di BLISS.
    In caso di problemi provare a spostarlo vicino al router.
  • Il router deve supportare la crittografia WPA2.
    BLISS non funziona su reti aziendali (reti enterprise).
  • Rispettare nel SSID e nella password le lettere maiuscole, minuscole,
    caratteri speciali. Togliere eventuali spazi vuoti inseriti involontariamente alla fine dei dati inseriti.
  • Segnale antenna. Sull’APP è consigliabile verificare un segnale di BLISS di almeno 3 tacche per avere un buon funzionamento.

Indicazione degli errori (a seconda delle versioni)

  • ER0 Errore generico.
  • ER1 Mancata connessione a internet. Adsl spenta/ WiFi troppo lontano/traffico WiFi congestionato/nome della rete SSID o PW errata.
  • ER2 Connessione dati avvenuta ma Bliss non ha ricevuto risposta. Traffico dati instabile o congestionato/Problemi di comunicazione in ricezione dal cloud.
  • ER3 Dati ricevuti corrotti. Caduta di connessione durante una comunicazione con il cloud/Linea molto disturbata.

Per qualsiasi dubbio o chiarimento, non esitare a contattare l’assistenza tecnica Finder al n.verde 800/012613!

Category: Faq

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Emanuela De Palo