Prodotti Finder per l'elettromedicale

Le soluzioni Finder per applicazioni medicali ed elettromedicali

Le oltre 12.500 soluzioni differenti proposte da Finder vengono utilizzate in tutto il mondo in svariati campi applicativi quali l’automazione industriale, la termoregolazione, il controllo dei liquidi, l’illuminazione, la sicurezza degli impianti, il tempo e la potenza.
L’attenzione alla qualità e alla sicurezza che Finder pone nei processi produttivi rende i propri prodotti componenti perfetti e affidabili per applicazioni complesse e delicate come le strumentazioni ospedaliere, medicali ed elettromedicali.

Tra i prodotti Finder utilizzati in applicazioni medicali ed elettromedicali troviamo:

SERIE 39 – Interfaccia modulare a relè

La Serie 39 include una combinazione di relè (elettromeccanico EMR o a stato solido SSR) e zoccoli. Questi dispositivi vengono spesso usati per interfacciare un sistema di controllo con qualsiasi tipologia di carico, che per difficoltà legate alla tipologia di alimentazione non riuscirebbe altrimenti a supportare.
In quanto interfacce, la versatilità dei componenti MasterInterface, permette un ampio campo applicativo, tra cui vi è sicuramente l’elettromedicale. In questi specifici casi, i dispositivi della Serie 39 sono spesso utilizzati all’interno di Robot impiegati all’interno delle sale operatorie. Inserendo, in ingresso, fino a quindici interfacce Finder per singola applicazione, questi robot ricevono informazioni da ogni singolo sottoinsieme dell’applicazione totale e ne gestiscono l’attivazione aggregata o il blocco complessivo del sistema.
Le interfacce modulari a relè Finder vengono scelte per la garanzia di sicurezza e l’aumento del tasso di affidabilità dell’intero sistema. 

SERIE 77 Tipo 77.11 – Relè modulare allo stato solido

I Relè modulari a stato solido sono particolarmente indicati per carichi resistivi e per applicazioni industriali caratterizzate da alte frequenze di commutazione ed elevate correnti di spunto. Per la sua funzionalità, questa gamma di prodotti è particolarmente adatta nelle automazioni degli edifici, nei cantieri navali e per applicazioni di climatizzazione e riscaldamento. Proprio per quest’ultima tipologia di applicazione – climatizzazione degli ambienti – i relé modulari Finder vengono utilizzati per progetti medicali, come ad esempio le celle frigorifere per la conservazione del plasma. Nello specifico, i relè modulari a stato solido Finder vengono impiegati in combinazione con i relè di sicurezza Finder per azionare il compressore, all’interno dei frigoriferi, che mantiene climatizzato l’ambiente. 

Tra le caratteristiche principali dei prodotti della Serie 77 vi è sicuramente l’elevata velocità di commutazione e vita elettrica ma anche la capacità commutativa silenziosa, senza archi elettrici, rimbalzi e per la doppia tipologia di prodotto, con commutazione “Zero Crossing” o “Random switch”.

SERIE 7P Tipo 7P.27 – Scaricatori di sovratensione (SPD)

Gli scaricatori di sovratensione sono dispositivi che permettono di salvaguardare le apparecchiature dalle sovratensioni e vengono caratterizzati da importanti vantaggi economici e dalla possibilità di inserimento all’interno di impianti già esistenti.
Come ci fa supporre lo stesso nome, gli scaricatori di sovratensione sono dispositivi utili per proteggere l’intero impianto da sovratensioni, sbalzi e picchi di elettricità che possono provenire dal gestore dell’impianto o da fattori esterni. Nel momento in cui viene rilevata un’anomalia elettrica, ovvero un balzo o un picco di tensione, i dispositivi 7P intervengono scaricando a terra l’energia in eccesso. 
È semplice dunque valutare la loro importanza all’interno di un impianto, soprattutto se ci riferiamo a tipologie di sistemi medicali/elettromedicali in cui la gestione dell’energia in circolo è essenziale al rendimento dell’intero macchinario, con ripercussioni significative sulla salute delle persone. Abbinati ad una serie di prodotti, i prodotti Tipo 7P.27 svolgono quindi un ruolo essenziale nella protezione del sistema. 

SERIE 40 – Relè per circuito stampato da innesto

I relè per circuito stampato da innesto Finder sono un’altra tipologia di prodotto utilizzato all’interno di ambienti ospedalieri per dispositivi elettromedicali. I mini relè per circuito stampato e ad innesto sono componenti normalmente impiegati nel controllo dei processi e all’interno delle linee di automazione industriale. Tra le numerose tipologie applicative, sia civili che industriali, la Serie 40 di Finder viene impiegata all’interno di dispositivi per la sanificazione degli ambienti.
I valori aggiunti dei prodotti della Serie 40 sono inoltre l’elevato numero di omologazioni e la particolare realizzazione dei relè che li rende conformi alla prova da filo incandescente.

Category: Switch to the future

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

g.amore@findernet.com'

Article by: Giulia Amore