I relè passo passo elettronici sono completamente silenziosi?

I relè passo passo elettronici hanno un relè elettromeccanico interno per garantire maggiore affidabilità e durata nel tempo rispetto ad un prodotto completamente elettronico.
Il minimo rumore percepito durante le prove al banco, viene assorbito dal quadro elettrico o dalle scatole (derivazione o 503) in cui sono installati.

Category: Varie

5 comments

  1. Salve Emanuela. Grazie per la risposta. Esistono però in commercio altri tipi di relè che pur essendo simili ai Finder, ibridi come li chiamo io, sia elettronici che meccanici sono molto silenziosi funzionano con tre fili quindi non alimentati e senza autoconsumano. Tra l’altro più veloci nella commutazione è più economici! Mi vedo costretto a sostituirli tutti con questo modello.

  2. Ho installato in tutta la casa questo tipo di relè, devo dire che me li aspettavo completamente silenziosi in realtà un leggerissimo click si sente, quasi impercettibile. La cosa che invece non capisco è il consumo a vuoto di questi relè “semi elettronici” circa 0,7W! Che per una dozzina in fanno circa 10W di consumo continui H24 365 giorni!

    1. Buongiorno Alessandro,
      un minimo di rumore è presente perché all’interno c’è comunque un relè meccanico, soluzione adottata per estendere la durata di vita del prodotto e per dare la possibilità di comandarlo con il pulsante sia su fase che su neutro.
      Essendo un relè elettronico, per far sì che funzioni dev’essere sempre alimentato, quindi è corretto che consumi energia, in particolare dichiariamo da catalogo un consumo di 1W.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Emanuela De Palo