Finder vince il metellino d'oro 2016 Silvana Casalone e Loredana Ricciardi

Finder vince il Metellino d’Oro 2016

Metel dal 2006 assegna ai produttori e ai grossisti più virtuosi il premio “Metellino d’Oro“, riconoscimento di efficienza nell’utilizzo dei servizi Metel.
Quest’anno Finder è fra i vincitori, posizionandosi nella fascia A (produttori con oltre 10.000 ordini EDI spediti/ricevuti).

“Il Metellino d’Oro è pensato per consentire alle aziende di tutte le dimensioni di  evidenziare e comunicare la propria efficienza interna, premiando non solo il numero di righe d’ordine inviate con il sistema MetelWebEdi, ma anche quelle riconciliate con conferme d’ordine, ddt e fatture”

Il premio consegnato in occasione della Convention “Metel of Things” tenutasi lo scorso 6 Ottobre, è stato ritirato da Silvana Casalone (responsabile servizi software) insieme a Loredana Ricciardi (software support), responsabili in Finder della gestione del sistema Metel.

Silvana Casalone (resp. servizi software e Loredana Ricciardi (software support) metellino d'oro Finder
Silvana Casalone (resp. servizi software) e Loredana Ricciardi (software support)

Metel e il sistema EDI

Metel (Materiale elettrico telematico) è una società che “nasce nel 1993 con l’obiettivo di offrire al mercato la standardizzazione delle procedure di creazione e gestione dei documenti legati al ciclo dell’ordine” e che si colloca come intermediaria fra produttori e distributori di materiale elettrico.

Il servizio più importante offerto dalla società è il sistema EDI (Electronic Data Interchange), tecnologia attraverso cui i partner commerciali che aderiscono allo standard METEL, possono scambiarsi in maniera “automatica” e digitale documenti commerciali come ordini, fatture, documenti di trasporto, inventari, listini prezzi.

Aumentare il flusso EDI significa migliorare la velocità, la precisione e l’affidabilità dell’informazione scambiata lungo la filiera.

Aderire al sistema EDI significa per un’azienda riconsiderare i consueti processi di business e dedicare investimenti sia per lo sviluppo della tecnologia, sia per la formazione di personale specializzato nell’uso della piattaforma.

Tuttavia i vantaggi derivanti dall’utilizzo dello standard Metel valgono gli investimenti realizzati; la rilevante accuratezza delle operazioni, per le quali si rende meno necessario l’intervento umano, la diminuzione della documentazione cartacea, combinati con la maggiore velocità degli scambi commerciali, permettono infatti una notevole riduzione dei costi del ciclo di gestione degli ordini.

Il Metellino d’Oro rappresenta il giusto riconoscimento per l’impegno che Finder dedica alla continua ricerca dell’efficienza, partendo dal miglioramento dei processi aziendali, per rispondere alle esigenze dei clienti.

Category: Switch to the future

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Emanuela De Palo