finder italian grand masters 2018

Finder Italian Grand Masters 2018

È giunto alla sua nona edizione l’Italian Grand Masters, il torneo di freccette promosso da Finder e che dal 2016 ha preso il nome di Finder Italian Grand Masters.

L’evento si svolgerà l’ultimo week end di novembre, ovvero il  24/25 novembre 2018, al Pala Caviccchi di Pieve di Cento (Bo).

Vai sul sito della Federazione Italiana Gioco Freccette per iscriverti!

Due giorni, due gare individuali distinte

L’edizione del Finder Italian Grand Masters 2018 sarà caratterizzato da alcune novità. Il consueto torneo di doppio non verrà effettuato, i partecipanti infatti si sfideranno per due giorni in due diverse gare di singolo:

Finder Italian Grand Masters, il 24 novembre

IV Italian Open, il 25 novembre.

Il montepremi

Il montepremi totale è di oltre 15.000 Euro e così suddiviso:

oltre 10.000 euro per il Finder Italian Grand Masters, che permette alla gara di classificarsi W.D.F. categoria 1 per gli uomini e 2 per le donne, e categoria A per gli uomini, B per le donne per la .B.D.O.

Oltre 4.000 Euro per il IV Italian Open, torneo classificato categoria 3 W.D.F. e C per la B.D.O.

La location

Per l’edizione del Grand Masters 2018 saranno predisposti 2 maxi schermi posizionati vicino al palco dove verranno proiettati i tabelloni per le prime fasi a eliminazione del torneo e tutte le partite delle fasi finali on stage.

Sarà prevista, inoltre, un’area area stampa dove saranno effettuate interviste ai protagonisti dell’evento, verranno raccolte impressioni e approfonditi in diretta gli sviluppi del torneo.

Un torneo internazionale

È già confermata la partecipazione, per il secondo anno di seguito, del giocatore tedesco Michael Unterbuchner (DE), secondo in classifica W.D.F. e  la partecipazione dei 4 dart players sponsorizzati Finder:

  • Aileen De Graaf (NL) vincitrice del torneo olandese Finder Darts Masters 2018,
  • Wesley Harms (NL), vincitore della scorsa edizione del Finder Italian Grand Masters,
  • Martin Adams – Wolfie (EN), anch’egli vincitore dell’edizione del 2017 nel torneo di doppio in coppia con Harms
  • Trina Gulliver (EN), finalista dell’edizione 2016.
finder-italian-grand-masters-2017-harms-adams
Wesley Harms – Sparky e Martin Adams – Wolfie
ross montgomery
Ross Montgomery – The Boss

New entry di quest’anno: Paula Jacklin (EN), già presente nell’edizione del 2016, il pluricampione Tony O’Shea (EN), settimo in classifica B.D.O., Gary Robson, Paul EggingtonJulie Thompson e John Scott, provenienti dall’Inghilterra, Andreea Brad, quest’ultima dalla Romania, 7 giocatori provenienti dalla Spagna, 9 ciprioti e 2 provenienti dal Lussemburgo.

Inoltre, iscritto per la prima volta al Finder Italian Grand Masters: Ross Montgomery, detto “The Boss”, capitano della nazionale scozzese, vincitore nel 2010 dello Zuiderduin Darts Masters (oggi Finder Darts Masters), finalista nel 2014 del BDO World Trophy e nel 2015 del WDF World Cup Singles.

Non mancheranno ovviamente i big delle freccette italiane come Stefano Tomassetti, arrivato due anni fa in semifinale contro Wolfie Martin Adams, Marco Apollonio, Giada Marani e Barbara Osti, fresche partecipanti della Coppa Europa W.D.F., e tutti i componenti della nazionale italiana maschile e femminile.

Come seguire l’evento da casa?

L’evento sarà trasmesso in streaming sul canale Youtube e sulla pagina Facebook della Federazione Italiana Gioco Freccette e sarà possibile seguirne la telecronaca in diretta condotta da Carlo Pascotto, giocatore e social media manager per la F.I.G.F., speaker ufficiale del torneo.

Il team Finder insieme alla Federazione Italiana Gioco Freccette – F.I.G.F. sarà presente per supportare i giocatori e dar voce a questa edizione del Finder Italian Grand Masters.

Resta collegato per non perdere i prossimi aggiornamenti!

Category: Events

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Emanuela De Palo