finder italian grand masters

Finder Italian Grand Masters 2016

Dopo il successo riscosso dal Finder Darts Masters, continua l’impegno e la passione di Finder per lo sport delle freccette: con il comunicato stampa trasmesso pochi giorni fa, è ufficiale l’inizio di una collaborazione con la Federazione Italiana Gioco freccette (F.I.G.F) attraverso la sponsorizzazione di uno degli eventi più importanti a livello sia nazionale italiano che internazionale, il Finder Italian Grand Masters 2016.

L’Italian Grand Masters è una competizione organizzata dalla F.I.G.F. Federazione Italiana Gioco Freccette ed è disputata ormai da diversi anni, la prima edizione, chiamata “Dart Masters” risale al 1985.
Con la partecipazione sempre più numerosa di giocatori di livello, si dimostra essere nel corso del tempo uno dei tornei più importanti nel panorama delle freccette italiane.

Fra i vincitori spiccano i nomi di Warner Dennis di Treviso e Laura Prezioso di Fogliano, vincitori del primo Dart Masters, Marco Apollonio (4 volte campione) e Mojca Humar vincitrice del titolo per 7 volte consecutive. Mentre dal 2009, quando il torneo ha preso il nome di Italian Grand Masters, sono da ricordare le vittorie di Giada Ciofi (2 volte campionessa) e Norbert Attard (campione dell’edizione 2015).

Nel 2010 il torneo è caratterizzato da una svolta che gli permette di superare i confini nazionali ed assumere carattere internazionale: entra infatti nel circuito della World Darts Federation, diventando valido per la classifica mondiale.

Una seconda incisiva svolta poi, arriva nel 2016: l’Italian Grand Masters ottiene la sponsorizzazione di Finder, diventando il Finder Italian Grand Masters, quella che secondo le voci dei professionisti, è stata l’edizione più significativa.
Grazie anche all’aumento del montepremi, infatti, le competizioni di singolo appartenenti al circuito BDO sono passate dalla categoria D alla categoria C, e dalla categoria 3 alla 2 per il circuito WDF, incentivando la partecipazione di giocatori di spicco del panorama internazionale.

Il Torneo, che si svolge annualmente, apre la stagione agonistica con una gara individuale sia maschile che femminile organizzata direttamente dalla F.I.G.F.
Possono partecipare tutti i tesserati F.I.G.F e i giocatori di federazioni estere purchè appartenenti alla World Darts Federation (W.D.F.) per il doppio e alla B.D.O per il torneo singolo. I risultati ottenuti in questo torneo saranno validi sia per la classifica mondiale W.D.F sia per la classifica nazionale F.I.G.F.
Inoltre i vincitori partecipano di diritto al Winmau World Masters in calendario a novembre in Inghilterra.

Ad un grande torneo non possono mancare grandi campioni. Infatti anche per quest’anno Finder ha sostenuto e tifato per i suoi storici campioni di fama internazionale: Martin Adams (3 volte campione del mondo: 2007, 2010 e 2011), Trina Gulliver (campionessa inglese soprannominata Golden Girl) e Aileen de Graaf (giovanissima olandese leader esclusiva da anni dei tornei olandesi) e Wesley Harms.

Un occhio di riguardo lo merita anche tutto il reparto giovanile. Infatti Finder, a fianco dei suoi storici campioni, supporta con il proprio sponsor anche due interessanti e promettenti campioni italiani:

  • Giada Ciofi
  • Marco Apollonio
Giada_Ciofi-Marco_Apollonio_Finder Italian Grand Masters
Giada Ciofi e Marco Apollonio

Appassionati di freccette e non perdere i prossimi aggiornamenti!

Category: Events

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Silvia Minini