Featured Video Play Icon

Finder e Forte Chance Piemonte partner per la formazione

Continuano i corsi di formazione a cura del team e dei promotori tecnici Finder, in particolare con la collaborazione fra l’azienda e l’ente formatore Forte Chance.

Chi è Forte Chance?

Forte Chance Piemonte è un ente di formazione torinese accreditato presso la Regione Piemonte che dal 2003 ad oggi ha formato oltre 25.000 giovani e adulti, sostenendoli nella sfida ad affrontare con efficacia il mutevole mondo del lavoro.
Di recente l’ente si è inoltre accreditato come training center KNX.

Forte Chance propone corsi innovativi, prevalentemente a contenuto pratico, tecnico, tecnologico e connessi alla realtà produttiva, con l’obiettivo di far acquisire le migliori competenze per impiegarsi, consolidarsi o ricollocarsi. Integra sinergicamente azioni di valorizzazione di potenzialità dei singoli e di sviluppo delle realtà imprenditoriali, collaborando per le attività di progettazione didattica e scientifica dei corsi con istituzioni, università, collegi professionali ed aziende.
Tali attivitĂ  vengono realizzate attraverso laboratori che privilegiano le competenze pratiche innovative (laboratori informatici, di impianti termici, di impianti elettrici, di energie rinnovabili, di telecomunicazioni e antenne, di domotica, di elettronica e di automazione) e che sono orientate verso un unico obiettivo: formare figure professionali specialistiche per un immediato ingresso nel mondo del lavoro. Uno di questi laboratori prende il nome di percorso IFTS.

In cosa consiste un percorso IFTS?

Un IFTS è un percorso d’Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) rivolto a giovani e adulti di ambo i sessi, diplomati. Tutti gli IFTS organizzati da Forte Chance hanno durata di 800 ore, con frequenza obbligatoria, e prevedono 400 ore di formazione esterna svolta presso un’impresa. Ogni studente non dovrà sostenere alcun costo di iscrizione in quanto l’intero percorso è approvato e finanziato dalla Regione Piemonte attraverso il Fondo Sociale Europeo.

Come racconta in un’intervista Elisa Barbero, responsabile della segreteria didattica dell’IFTS “Tecniche di installazione e manutenzione di impianti civili ed industriali”, l’ultimo corso in ordine cronologico organizzato da Forte Chance Piemonte si è svolto in collaborazione con il Politecnico di Torino, l’Amaldi Sraffa di Orbassano e con il supporto di diverse aziende del territorio – tra cui Finder.

Al corso hanno partecipato 25 ragazzi ben selezionati di età compresa fra i 19 e i 33 anni, i quali hanno avuto l’opportunità di affrontare diverse tematiche relative a impianti elettrici, domotica, robotica: tutte materie utili per affrontare al meglio il futuro e consentire un migliore e veloce ingresso nel mondo del lavoro.

“Gli studenti sono entusiasti di questa esperienza, sia per la possibilitĂ  di conoscere da vicino grandi realtĂ  come Finder sia per l’opportunitĂ  di acquisire competenze tecniche, che in questo caso si traducono in competenze in ambito di impiantistica civile ed industriale, molto utili per la professione che svolgeranno nel loro futuro” (Elisa Barbero – Forte Chance).

Al termine del percorso, superato il test finale, ad ogni studente è stato rilasciato il Certificato di Specializzazione Tecnica Superiore valido a livello nazionale.

Gli argomenti del corso “Tecniche di installazione e manutenzione di impianti civili ed industriali”

Obiettivo del corso: formare una figura professionale che operi nel settore degli impianti elettrici, sia civili che industriali.
Durante il percorso gli studenti apprendono l’utilizzo di software dedicati alla gestione di impianti, attrezzature, materiali ed acquisiscono competenze circa i diversi processi manutentivi e di installazione, nonché circa la componentistica ed i principi fondamentali degli impianti.

Non mancano approfondimenti sui principali riferimenti legislativi e normativi in materia.

L’ultimo corso ha trattato due distinti macro argomenti principali:

  • la domotica ad uso civile
  • la robotica nel settore industriale.

Cosa ne pensano gli studenti del percorso formativo con Finder e Forte Chance?
Li abbiamo intervistati!

Davide Valenti

Pasquale Paletta

Com’è nata la collaborazione tra Finder e Forte Chance

Cadili Rispi, ingegnere elettrico, collabora da qualche anno con l’ente professionale Forte Chance Piemonte. Dal 2014, si è posto come obiettivo quello di consolidare l’eccellenza dell’ente nell’area tecnica, in particolare in quella elettrica.

Ha organizzato attività formative con enti pubblici, ordini e collegi di architetti, ingegneri, periti, realizzando diversi seminari nell’ambito della domotica e building automation, dell’illuminazione led e dell’impiantistica elettrica, grazie al supporto delle aziende leader di settore.

La collaborazione con Finder ha avuto inizio con il progetto di formazione di installatori, ingegneri e periti tramite l’organizzazione di corsi di formazione serali e seminari tecnici con rilascio di CFP anche in collaborazione con il Politecnico di Torino (500/600 persone per seminario); corsi che vantano fra i relatori anche alcuni tecnici Finder.

Riscontri e Obiettivi futuri

“I seminari fin qui svolti hanno ricevuto feedback positivi ed è proprio per questa ragione che Forte Chance ha deciso di continuare a divulgare una formazione tecnico scientifica sempre piĂą modellata sulle esigenze dei professionisti” (Ing. Umberto Cadili Rispi – Forte Chance)

In particolare, fra i propositi di Forte Chance Piemonte c’è l’implementazione di ulteriori argomenti di formazione ad alta valenza tecnologica come ad esempio ciò che riguarda la protezione dalle scariche atmosferiche, l’illuminazione LED, la domotica, la building automation, la robotica, l’industria 4.0, con l’intento di far accrescere l’importanza di questo modello formativo, rendendolo il fiore all’occhiello del territorio piemontese.

Category: Switch to the future

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Emanuela De Palo