Carrello elevatore hubtex

Carrelli elevatori Hubtex – sicuri e affidabili grazie ai relè Finder

L’impiego di carrelli industriali è di fondamentale importanza nella logistica. In molte circostanze, elevatori e mezzi simili garantiscono una movimentazione rapida e fluida delle merci.

L’azienda Hubtex di Fulda, una città situata nell’est dell’Assia, nel cuore della Germania, produce carrelli elevatori speciali destinati a carichi pesanti e ingombranti nonché dispositivi specifici, che vengono impiegati in tutto il mondo.
La Hubtex è specializzata nei carrelli destinati a carichi elevati e beni ingombranti ed ha scelto la tecnologia relè di Finder. Carrelli industriali, elevatori laterali e dispositivi specifici rappresentano il core business della Hubtex Maschinenbau GmbH & Co. KG. Questi mezzi garantiscono l’efficienza nel flusso di materiale e nella movimentazione delle merci in aziende di produzione e commerciali dei più svariati settori merceologici.

Dispositivi specifici per l’industria aeronautica

Hubtex è presente anche nell’industria aeronautica. Per le aziende leader del settore, la Hubtex fornisce dispositivi specifici impiegati, ad esempio, nella sostituzione di turbine o ali. In tale ambito, l’elevata affidabilità e sicurezza sono i criteri essenziali a cui devono rispondere questi dispositivi. Le trazioni elettriche vengono alimentate da batterie, mentre tutti gli altri movimenti dei dispositivi, come ad esempio il sollevamento della piattaforma di lavoro, avvengono idraulicamente. Per farlo, vengono installate pompe idrauliche ad azionamento elettrico, anche queste alimentate da batterie.

Per l’utilizzo di carrelli industriali e dispositivi specifici è di particolare importanza l’ergonomia.

I relè commutano le utenze elettriche

Relè di potenza Finder - 628390240300
Relè di potenza Finder – 628390240300

Le utenze elettriche nel veicolo vengono commutate tramite relè” spiega Stephan Hohmann, che in Hubtex si occupa di sviluppare la parte elettrotecnica.
I relè Finder commutano ogni tipo di utenza elettrica presente nei carrelli industriali e dispositivi specifici, che in certi casi possono anche coinvolgere funzioni rilevanti per la sicurezza. Per commutare funzioni rilevanti per la sicurezza, si impiegano relè guidati con contatti dorati. Vengono perciò soddisfatte le relative prescrizioni delle associazioni professionali riguardanti l’arresto di sicurezza“.

L’affidabilità è un obbligo

Hubtex ripone enorme importanza sull’affidabilità di carrelli industriali e dispositivi specifici, poiché i clienti possono anche utilizzarli in più turni, ventiquattr’ore su ventiquattro. E altrettanto elevato è il livello qualitativo che l’azienda adotta sia nell’ingegnerizzazione e sia in produzione.

Nell’acquisto di parti e componenti prestiamo ovviamente attenzione anche ai costi”, afferma Stephan Hohmann, “ma è soprattutto importante l’elevata qualità e affidabilità dei componenti che andiamo a installare. Un singolo intervento di assistenza causato da un componente economico guasto può presto arrivare a costare molto più di quello che abbiamo risparmiato rinunciando a un componente meno costoso. Questo è stato anche uno dei motivi che ci ha fatto propendere per la tecnologia relè di Finder. Un altro criterio decisionale importante nella scelta di Finder come fornitore, è legato alle numerose certificazioni internazionali a cui rispondono i loro relè. Esportiamo i nostri prodotti in tutto il mondo e facciamo in modo che rispondano alle norme valide nei rispettivi mercati e che si possano omologare senza alcun problema“, spiega Stephan Hohmann.
I relè Finder dispongono infatti dell’approvazione UL, particolarmente importante per il mercato statunitense. I relè sono inoltre approvati anche per tutti gli altri principali mercati mondiali.

Assistenza esemplare dagli specialisti

Con Finder si può stare assolutamente tranquilli anche in termini di assistenza e supporto clienti.
Una volta è capitato il caso di un lampeggiatore rotante che aveva una corrente di inserzione troppo alta“, racconta Stephan Hohmann. Poiché questa luce si accende sempre a mezzo in movimento, durante l’utilizzo si verifica un numero relativamente elevato di commutazioni. A causa dell’elevata corrente di inserzione i contatti del relè si saldavano. “In questo frangente, il consulente incaricato della Finder ci ha consigliato in modo rapido e competente“, si ricorda Stephan Hohmann. I relè ora impiegati hanno un rivestimento dei contatti in argento/ossido di stagno, che previene efficacemente una saldatura anche dopo molte commutazioni ed elevate correnti di inserzione. “In ultima analisi, siamo soddisfatti di Finder anche per la gamma di prodotti molto ampia“, così Stephan Hohmann riassume le esperienze positive.

Category: Case Histories

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Emanuela De Palo